Passa ai contenuti principali

Post

MNEMOSINE

Un teatro magico solo per pazzi!

"Sei ancora in tempo per tornare indietro, a te la scelta.

Se decidi di procedere, se vuoi entrare nel Tempio, sappi tuttavia che il prezzo da pagare è la ragione.
Il premio, la Verità".


Nella suggestiva cornice di Spazio Ferramenta, piccolo tempio nascosto nel ventre della città, gli spettatori prenderanno parte a un rito iniziatico che svelerà loro i segreti di un antico manoscritto: non si sa chi l’abbia scritto, né quando, né perché. Forse si tratta di un libretto di istruzioni per un gioco che senza saperlo tutti fanno; oppure è una sorta di libro magico, che attraverso una bussola, un alfabeto e 22 oracoli ha il potere di riattivare una memoria, personale e collettiva, andata perduta.

*Un teatro magico solo per pazzi* è uno spettacolo ispirato al libro *Mnemosine* di Annalisa Russo.
Mnemosine ha superato la selezione iniziale di bookabook, casa editrice in crowdfunding; l’opera verrà pubblicata se raggiungerà 200 ordini nell'arco di 10…
Post recenti

MANIFESTO | ICONOGRAFIE DI INDIPENDENZA

Dopo la grande mostra diffusa nel circuito affissioni della Città di Torino e negli spazi del Salone del Libro (maggio 2019), la mostra presso le Antiche Ghiacciaie di Mercato Centrale Torino (giugno-luglio 2019) e la tappa ai Docks Dora durante NESXT festival (novembre 2019), la mostra MANIFESTO | iconografie dell’Indipendenza approda ora al MACRO ASILO di Roma dal 29 novembre al 2 dicembre.

La mostra aprirà sabato 30 novembre dalle ore 14, con un allestimento in progress che comporrà nel corso della giornata un paesaggio di manifesti nella sala Quadreria del MACRO ASILO.

A seguire si terrà presso la Sala Cinema alle ore 18.00 un talk con alcuni degli spazi protagonisti del progetto, tra cui Qwatz, Nation 25, Wunderbar Cultural Project, Spazio Y e Villam.

Resa possibile dalla collaborazione tra NESXT e Mercato Centrale Torino, rispettivamente ideatori e produttori del progetto, la mostra costituisce la seconda fase di M/AAVV – Manifesti/Appunti per un’autonomia della visione, iniziativa…

BUIO_ Niccolò Calmistro

Spazio Ferramenta presenta BUIO, prima personale di Niccolò Calmistro , giovane artista che fonde arte e scienza in una ricerca dai risvolti inaspettatamente romantici e a tratti ironici all’interno di regole fisiche e processi logici.


Niccolò Calmistro nasce come scultore nella classe di Mario Airò dove sviluppa il gusto per la bellezza dell’arte classica, come per il gesto tecnico che declina sia in scultura, sia in grafica, con grandissima precisione ed eleganza. Il percorso artistico si arricchisce della ricerca scientifica, nell’uso della materia e al contempo della sua astrazione, portando la visione dell’artista su un piano altro, a metà tra il calcolo matematico e la pura concretezza visiva. Una ricerca estetica e concettuale, dove classicismo e metodo scientifico si incontrano in un mondo fantascientifico che Calmistro racconta sempre con un sapore romantico.

L’artista per Spazio Ferramenta crea un progetto site specific diventando scultore delle tenebre nell’antico sotterran…

TAIWAN. PERCEZIONI ALTERNATIVE.

Spazio Ferramentapresenta

Taiwan. Percezioni alternative
a cura di Sara Bortoletto

per Fo.To. fotografi a Torino del Museo Ettore Fico











vernissage 3 maggio ore 18,30
via Bellezia 8g, Torino

Artisti: Chiu Kuo-Chun (邱國峻), Gao Yuan (高媛), Ma Li-Chun (馬立群), Teng Po-Jen (鄧博仁) e Tsai Wen-Hsiang (蔡文祥)

3 maggio 20 maggio 2019




Spazio Ferramenta presenta per Fo.To. Fotografi a Torino un progetto sulla fotografia contemporanea a Taiwan proponendo i principali esponenti dell’isola.
I cinque artisti proposti - Chiu Kuo-Chun, Gao Yuan, Ma Li-Chun, Teng Po-Jen e Tsai Wen-Hsiang - accompagnano lo spettatore all’interno della distintiva estetica sviluppata dai fotografi contemporanei di Taiwan. Dalle loro opere è possibile osservare l’influenza proveniente dal rigido modello educativo e dal tessuto culturale dell’Isola. In esse traspare anche la consapevolezza delle infinite possibilità concettuali connesse alla riproduzione fotografica. Gli artisti manipolano la realtà, sperimentano con l’estetica tradizionale …

I THINK IN'M DUMB, BUT I HAVE SOME GLUE

Spazio Ferramenta presenta un nuovo progetto nell’ambito di COLLA, il circuito torinese di gallerie e spazi indipendenti. Per questa edizione, insieme a Spazio Ferramenta, presenteranno i propri artisti Galleria Moitre, Burning Giraffe Art Gallery e Fusion Art Gallery.
Il titolo della mostra è formato da due versi estrapolati da un brano dei Nirvana, I think I'm dumb...But I have some glue ,tradotto: “Penso di esser stupido…ma ho della colla”. ln un periodo storico dove viene elogiata l’ignoranza e la stoltezza a fini propagandistici, gli artisti possono essere una voce fuori dal coro, un aiuto alla ragione, e attraverso le loro creazioni stimolare il pensiero e la curiosità di molti.

Le opere di Alessandro Fara, Otto D’Ambra, Lavinia Raccanello, Niccolò Calmistro, nell’ambito di produzioni eterogenee, raccontano ricerche differenti
e sono state scelte per dialogare con gli spazi dell’infernotto del ‘400, sede di Spazio Ferramenta.

Spazio Ferramenta espone il lavoro del giovane artis…

NESXT: Fondazione Malutta + Solo in Cartolina

Figolamerda di Fondazione Malutta
e Solo In Cartolina 

31 ottobre - 4 novembre 2018

VERNISSAGE
martedì 30 ottobre 2017 | ore 18.30






In occasione di NESXT 2018 e la settimana di Contemporary Art, martedì 30 ottobre 2017 alle 18.30 Spazio Ferramenta presenta due progetti che riflettono e raccontano in modo non convenzionale la nostra contemporaneità.


Per cinque giorni Ferramenta diventerà uno spazio di condivisione, i lavori di FONDAZIONE MALUTTA si affiancheranno alla campagna di comunicazione SOLO IN CARTOLINA.

Due progetti che lavorano sull’attualità, sociale e personale, attraverso armi critiche divertenti, spaziando dallo humor nero a messaggi spiazzanti e apparentemente fuori contesto.


FONDAZIONE MALUTTA è un collettivo composto da artisti tra i 20 e i 35 anni che ha base a Venezia e che - come la città che lo ospita - è un confluire di geografie, culture, generi e sensibilità differenti. Spazio Ferramenta per Nesxt accoglie il progetto Figolammerda Ep.1 Prima Stagione sviluppato a Tor…

FIBRE | Terra Madre Salone del Gusto

SPAZIO FERRAMENTA è partner dell'evento fibre di Terra Madre Salone del Gusto al teatro Espace








Il Teatro Espace, in occasione di Terra Madre e Salone del Gusto, presenta il progetto Fibre tessile riciclato nel food e fashion industries. L’evento, che si tiene presso il Teatro Espace di via Mantova 38 a Torino sabato 22 e domenica 23 settembre, si articola in talk, presentazioni e vendita di prodotti, sessioni di networking, performance live, musica on stage, una mostra fotografica e delle installazioni sul tema dei materiali tessili di riciclo o creati con l’utilizzo di fibre alternative. 
Il Teatro Espace si trasforma dunque in un’agorà che accoglie artigiani, produttori, artisti e professionisti del settore tessile di ricerca impegnati nel riciclaggio delle materie di recupero in ambito fashion che si confrontano sia con il pubblico sia con gli addetti ai lavori sui temi dell’innovazione e della sostenibilità.


Inserito nel calendario eventi di Terra Madre Salone del Gusto 2018, lo …