Passa ai contenuti principali

Torino Fringe Festival


Torino Fringe Festival

Spazio Ferramenta

con Officina per la Scena


Spazio Ferramenta è orgogliosa di essere una delle prime realtà torinesi ad aver creduto in questo grande progetto e di essere uno degli spazi scelti per la prima edizione cittadina!

Spazio Ferramenta per l'occasione collaborerà con la compagnia teatrale Officina per la Scena, che ha seguito la selezione artistica e gestirà con noi lo gli eventi in calendario.

Spazio Ferramenta ospiterà 5 compagnie teatrali che per 10 giorni "abiteranno" lo spazio:

DAVIDE FONTANA / TOP SECRET



http://www.tofringe.it/
www.officinaperlascena.it/


Il Torino Fringe Festival nasce, come tutte le cose che nascono in energia acerba, d’istinto.
Nasce dal basso, da una presa di coscienza, da un desiderio, senza dietro nessuno.
Nasce con l’incontro tra artisti: un regista, alcuni attori, una scrittrice, una direttrice di produzione, una giornalista. Il dialogo attorno all’idea iniziale porta a individuare due obiettivi: l’invasione della città e la possibilità di offrire ai produttori di cultura viva un incontro con il mercato, con chi ha la possibilità di comprare nel settore interessato.
Senza pretesa di trovare delle risposte o di proporre un modello alternativo a quello esistente, nasce accanto e non sopra.
Il Torino Fringe Festival ha come modello di riferimento il Fringe Festival di Edimburgo, dove realtà già affermate hanno la possibilità di convivere con le realtà emergenti, facendo sì che il festival sia allo stesso tempo un luogo in cui abitare uno spazio e una fucina dove proporre il proprio spettacolo per un tempo lungo.

Dal 3 al 13 Maggio 2013 il Festival vedrà impegnati 7 spazi nel cuore di Torino con più di 50 compagnie provenienti da tutta Italia ed Europa.
Gli spazi saranno gestiti dalle Compagnie del territorio torinese, con l’avvicendarsi di incontri, seminari e colazioni con operatori e programmatori.
Dal 4 al 12 maggio tutti gli Artisti e le Compagnie replicheranno il loro lavoro per 10 giorni, creando un momento di movimento nella stasi.

Post popolari in questo blog

A Pièce of Paper

Spazio Ferramenta
presenta 
A pièce of paper
Perfomance di Francesca Arri e Gao Yuan
A cura di Sara Bortoletto e Spazio Ferramenta


4 novembre 2014, a partire dalle ore 19.30 















“ [...]il difficile e il facile si completano l'un l'altro;  l'alto e il basso si invertono l'un l'altro;  i suoni e la voce si armonizzano l'un l'altro;  il prima ed il dopo si seguono l'un l'altro”. Laozi, Daodejing, capitolo II 

Spazio Ferramenta, per l’appuntamento che si inserisce nel ricchissimo calendario della settimana torinese dedicata all’Arte Contemporanea, allarga la rete delle collaborazioni coinvolgendo giovani curatori e artisti internazionali. 

Spazio Ferramenta arriva a NY

INTIMATE TRANSGRESSIONS PROJECT INTERNATIONAL CONTEMPORARY ART EXHIBITION
presenta il video della performance  A pièce of paper 
di Francesca ArrieGao Yuan a cura di Sara Bortoletto Spazio Ferramenta



La mostra, che inaugurerà il 3 settembre 2015 a New York City, curata da Fion Gunn in collaborazione con Juan Puntes e presentata da CAPA (Center for Asian Pacific Affairs) e WhiteBox, trae spunto dal concetto di 'Comfort Women ' durante e dopo la seconda guerra mondiale. Alla vigilia del 70 ° anniversario della fine della guerra, il progetto di arti visive newyorchese si sviluppa lungo tutto il Novecento e l'inizio del nuovo millennio andando ad indagare, su un piano più ampio, la violenza contro le donne in tutto il mondo.
Maggiori INFO sul sito dedicato alla mostra
L'esposizione approderà a Beijing il 25 ottobre e a Shanghai il 21 novembre 2015



The beat of freedom - M. Cuscunà