Passa ai contenuti principali

MERCANTI DI STORIE / MI SONO ARRESO A UN NANO




MERCANTI DI STORIE / MI SONO ARRESO A UN NANO
ispirato alla vita ed alla poesia di Piero Ciampi


Dove SPAZIO FERRAMENTA
Orario dal 4 al 7 maggio alle 19:30 
dall’8 al 12 maggio alle 22:30
Costo 7 euro 
Durata 80’
scritto e interpretato da  Massimiliano Loizzi
musiche e arrangiamenti Giovanni Melucci
Ospiti Premio Ciampi 2004



Uno spettacolo dedicato a Piero Ciampi, cantautore di straordinario insuccesso, talento burbero alla
Bukowski, poeta della canzone e della bottiglia, grande amante del vino e delle donne.
Un monologo musicale al decimo anno di rappresentazioni con oltre 250 repiche, che ha riscosso unanime consenso di pubblico e critica, in bilico fra comico e drammatico, poesia e provocazione.
Uno spettacolo pensato per essere rappresentato ovunque, in qualunque luogo, un incastro fra il luogo, il tempo e il pubblico, in cui tutto avviene nel momento in cui avviene, un lavoro che volutamente non ha timore di sfondare la quarta parete ed anzi fa della sua energica improvvisazione e della comicità provocatoria una ragion d’essere, una serenata al contrario, ubriaca e pazza, una folle preghiera d’amore. Qui non si racconta la vita del poeta, ma lo si mette in scena attraverso alcuni dei suoi versi, riadattati, rimescolati, fra i più grotteschi e rarefatti, raccolti dalle poesie, canzoni e lettere sparse che aveva lasciato: per portare alla gente un uomo il più vicino possibile al ricordo che abbiamo di lui.


Post popolari in questo blog

A Pièce of Paper

Spazio Ferramenta
presenta 
A pièce of paper
Perfomance di Francesca Arri e Gao Yuan
A cura di Sara Bortoletto e Spazio Ferramenta


4 novembre 2014, a partire dalle ore 19.30 















“ [...]il difficile e il facile si completano l'un l'altro;  l'alto e il basso si invertono l'un l'altro;  i suoni e la voce si armonizzano l'un l'altro;  il prima ed il dopo si seguono l'un l'altro”. Laozi, Daodejing, capitolo II 

Spazio Ferramenta, per l’appuntamento che si inserisce nel ricchissimo calendario della settimana torinese dedicata all’Arte Contemporanea, allarga la rete delle collaborazioni coinvolgendo giovani curatori e artisti internazionali. 

Spazio Ferramenta arriva a NY

INTIMATE TRANSGRESSIONS PROJECT INTERNATIONAL CONTEMPORARY ART EXHIBITION
presenta il video della performance  A pièce of paper 
di Francesca ArrieGao Yuan a cura di Sara Bortoletto Spazio Ferramenta



La mostra, che inaugurerà il 3 settembre 2015 a New York City, curata da Fion Gunn in collaborazione con Juan Puntes e presentata da CAPA (Center for Asian Pacific Affairs) e WhiteBox, trae spunto dal concetto di 'Comfort Women ' durante e dopo la seconda guerra mondiale. Alla vigilia del 70 ° anniversario della fine della guerra, il progetto di arti visive newyorchese si sviluppa lungo tutto il Novecento e l'inizio del nuovo millennio andando ad indagare, su un piano più ampio, la violenza contro le donne in tutto il mondo.
Maggiori INFO sul sito dedicato alla mostra
L'esposizione approderà a Beijing il 25 ottobre e a Shanghai il 21 novembre 2015



The beat of freedom - M. Cuscunà